FATTORIA DIDATTICA

Si svolgono, su prenotazione, visite didattiche dell’azienda e delle sue attività.

 

– LE COLTURE ERBACEE – 425898_294389667301119_626616386_nLe nostre giornate in Fattoria Didattica partono dalla visita ai campi con le colture nei loro diversi stadi.
– L’ALLEVAMENTO – DSCN0125Segue la visita  all’allevamento al pascolo di maiali di razza Cinta senese partendo dal centro tecnico dell’azienda dove vengono preparate le farine destinate all’alimentazione degli animali. Nel mulino aziendale, alimentato a pannelli solari, mostriamo prima i cereali ed i legumi a chicco intero, il processo di macinazione ed infine la farina.557202_300382263368526_2037496925_n Dopo ci spostiamo camminando per vedere i recinti dove vivono i suini e i laghi, che utilizziamo per irrigare i campi e per abbeverare i nostri animali. Avvicinandosi in silenzio è possibile ammirare anche papere, anatre, pesci ed altri animali che usufruiscono di quel posto per dissetarsi e ripararsi dal calore estivo.
– LA MERENDA – 481917_368713926535359_249724803_nLa seguente tappa è alla Botteghina dove si svolge la merenda con i prodotti aziendali e con tante buone bibite naturali, per poi proseguire nella visita alla scoperta degli animali.  223875_355233344550084_1714577550_nFacciamo la conoscenza anche con dei simpatici maiali che vengono da molto molto lontano, dal Vietnam, per poi notare la differenza tra le fattrici ed i piccoli di Cinta Senese e di Grigio della  Montagnola. Incontriamo Ghigo e Priscilla il nostro ciuco Amiatino puro e la sua compagna, e osserviamo, finalmente senza timore, Tobia e Pallina due cinghiali adulti cresciuti a latte e
biscotti, le nostre due caprette tibetane venute anche loro da molto molto lontano ed ancora lievemente diffidenti.
– L’OLIVETO – Proseguiamo poi nel nostro uliveto per conoscere anche questa magnifica pianta ed osservare i maialini che pascolano e scorrazzano sotto le fronde.
– IL PALAZZO – Si arriva quindi al Palazzo, l’edificio più antico di questo insediamento che ci mostra come fossero impostate le case quando si viveva solo di ciò che la terra produceva.
CONCLUSIONE – Si torna poi tornare alla Botteghina dove la nostra visita si conclude dopo naturalmente aver risposto a tutte le vostre domande e curiosità, ed avervi letto l’emozionante racconto autoprodotto di Corrado il maialino brado.

 Seminare il futuro

Per prenotazioni:

Tel/Fax 0577 301242 –

Cel./Mobile 347 5312230

email: mail@scorgiano.it